Filtri a maniche per fumi e polveri

L'applicazione dei filtri a maniche garantisce la qualità dell’aria dell’ambiente di produzione e la protezione di chi vi lavora.

Caratteristiche principali dei filtri a maniche 

  • Ampia superficie filtrante da 30 a 900 mq a seconda della portata e del tipo di inquinante da trattare
  • Pulizia automatica a vibrazione o ad aria compressa con temporizzatore programmabile
  • Scarico polveri con Bidone di raccolta o con rotovavole automatiche
  • Possibilità ingresso e uscita aria su più lati;
Impianti associatiProdotti correlati
Richiedi un preventivo o contattaci

I filtri a maniche sono progettati da GAMMA IMPIANTI per la filtrazione a secco di sfridi, fumi, polveri e scorie a diversa granulometria e derivanti da lavorazioni industriali e produttive come nella lavorazione del legno, in fonderia,  nella molatura, Saldatura e puntatura, nel taglio termico,  la pulitura metalli, sabbiatura, metallizzazione, lucidatura, affilatura utensili, tornitura e fresatura a secco.

Costruzione filtri a maniche

  • standard in lamiera zincata;
  • a richiesta in acciaio inossidabile o verniciato

Extra su progetto

  • Maniche filtranti per polveri specifche;
  • Quadro elettrico per controllo aspiratore e post pulizia;
  • Quadro con Inverter per il risparmio energetico e controllo performance;
  • Bidoni con sacco a flusso bilanciato;
  • Scala e ringhiera di sicurezza;
  • componenti ATEX zona 22 3D
  • coclea e rotovalvola scarico polveri
  • Sistema di rilevamento e soppressione antincendio

I filtri a maniche  nel dettaglio

I filtri a maniche vengono da noi progettati con l’utlizzo di software 3D e successivamente realizzati in moduli composti da pannelli autoportanti costruiti in robusta lamiera di prima scelta, lavorati con punzonatrice a controllo numerico e pressopiegati con piegatrice a 6 assi computerizzata ; tutti i pannelli sono guarniti con sigillanti siliconici ed imbullonati tra loro con bulloni ad alta resistenza.

Il modulo principale dei filtri a maniche contiene il vero cuore filtrante della macchina ed è diviso in due sezioni: il modulo superiore di aspirazione con un sistema di pulizia ad aria compressa completamente automatizzato e il modulo centrale che alloggia la sezione filtrante con le maniche ed i cestelli.

Nei filtri a maniche i coni venturi sono montati sui cestelli con guarnizione di tenuta e hanno la specifica funzione di aumentare l’efficienza del colpo di aria della pulizia automatica.
Il flusso dell’aria inquinata entra nell’intercapedine attraversa le maniche filtranti dall’esterno verso l’interno catturando le stesse polveri. L’aria filtrata passa poi nel modulo superiore verso l’aspiratore per essere poi scaricata verso l’esterno.

Contattaci per una consulenza sul dimensionamento di un filtro a maniche

Riferimenti e normative

https://it.wikipedia.org/wiki/Filtro_a_maniche

D.Lgs. 81/2008 (da Art. 221 a 243) Titolo IX sostanze pericolose

 

 

Impianti associati

Richiedi un preventivo o contattaci

Azienda (*)
Nome (*)
Cognome (*)
Città (*)
Provincia
Nazione
Telefono
E-mail (*)
Messaggio (*)
Privacy Policy *
Attività di marketing *
AcconsentoNon acconsento
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

Ci hanno già scelto...

Marcegaglia
FCA
Magneti Marelli
Leonardo
Iveco
Selex Galileo
Alenia Aermacchi
Alenia Spazio
Prysmian Group
Plastic components
Gruppo Comital
Fata Hunter
Farmaceutici
CDC