DescrizionePhotogalleryVideoRichiedi un preventivo o contattaci+39 0114502031

Descrizione


cabina parete aspirante molatura saldatura con filtri a pulizia automatica con aria compressa

Le polveri di molatura e gli impianti di aspirazione
La molatura espone l’operatore e l’ambiente a lui circostante a fumi e polveri  respirabili potenzialmente molto pericolose per la salute in quanto di bassa granulometria.
Inoltre le polveri di molatura disperse in ambiente possono anche danneggiare macchinari delicati ed elettronici nel vostro stabilimento produttivo.
Aspirazione efficace e direttamente alla fonte
Tutti questi problemi possono essere risolti con un impianto di aspirazione correttamente dimensionato. Le polveri di molatura spesso possono disperdersi e posarsi facilmente in ogni angolo dell’area di lavoro; per questo motivo è fondamentale aspirare le polveri prima che raggiungano l’area e dell’operatore, evitando che lo stesso ne sia esposto e aiuta a prevenire la contaminazione di  macchinari ed attrezzature elettroniche  che possono essere presenti nell’area di lavoro.

Quali le soluzioni per gli impianti di aspirazione di molatura e lucidatura

Queste lavorazioni producono polveri fini a bassa granulometria ed elevata volatilità, oltre che i classici residui metallici che cadono a terra. Per aspirare le polveri pericolose per l’operatore spesso viene posta una parete cabina davanti alla lavorazione in modo da sfruttare la dinamica degli utensili in rotazione.

Se invece  particolari sono di piccola e media dimensione  la migliore soluzione per proteggere l’operatore è quella di aspirare direttamente dal piano e dal frontale come si vede nel video, in questo modo le polveri non vengono aerodisperse in ambiente.

Questo è possibile utilizzando un banco aspirante per fumi e polveri, collegato all’impianto di aspirazione oppure in versione indipendente, dotato di ventilatore e filtri a bordo.

Conoscere l’applicazione e valutare i propri bisogni per la sicurezza
La vostra attrezzatura per captare i fumi, il tipo di filtrazione e le protezioni personali complementari dipendono dal tipo di materiale che state lavorando e da molteplici  di situazioni lavorative,  variabili a seconda del layout produttivo.
Valutate sempre  la vostra situazione lavorativa in modo critico  insieme al responsabile per la sicurezza, chiedendovi :

La caratteristica dell’impianto di aspirazione industriale centralizzato è proprio quella di convogliare tutti i diversi inquinanti pericolosi (fumi, polveri, esalazioni.. ) in un unico depuratore industriale solitamente posizionato all’esterno del fabbricato, se possibile in prossimità di ventilatore e camino di emissione in atmosfera, in modo da razionalizzare gli spazi disponibili e semplificare le operazioni di manutenzione.

Il depuratore utilizzato è un filtro a cartucce in poliestere antistatico idro oleo repellente specificatamente utilizzato in caso di fumi e polveri da lavorazioni metalliche miste oppure un filtro a maniche nel caso in cui sia necessaria un’elevatissima superficie filtrante.

Photogallery


Video


Richiedi un preventivo o contattaci


Azienda (*)
Nome
Cognome (*)
Città (*)
Provincia

Nazione

Telefono
E-mail (*)
Messaggio (*)
codice di sicurezza (*)
captcha

campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

privacy (*)

In applicazione del D. Lgs. 196/2003 riguardante la tutela dei dati personali, la informiamo che i dati che lei ci fornirà compilando il form saranno acquisiti da parte di
Gamma Impianti Srl con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Tali dati saranno utilizzati per fini strettamente strumentali ad uno studio di mercato. Potrà in ogni caso esercitare i diritti a Lei spettanti ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003. Cliccando il pulsante Invio, dichiaro di aver letto questo testo e di dare l'assenso al trattamento dei miei dati sulla base dell'informativa che precede.

Accetto











ALTRI IMPIANTI