Banco aspirante fumi e polveri

Nella versione GBA il banco aspirante è dotato di un cassetto di raccolta per le polveri grossolane o i trucioli ma non ha in dotazione i filtri.

Il banco aspirante serie GBA  è da utilizzare per le operazioni di saldatura, sbavatura, levigatura o molatura di metalli nell’industria metalmeccanica o nelle fonderie.

Questa versione di banco aspirante, non avendo l’aspiratore incorporato (vedere versione GBV)  è stata progettata per il collegamento ad un impianto di aspirazione dove il ventilatore viene solitamente installato lungo la tubazione di espulsione.

Funzionamento semplice e pratico

Il banco aspirante è  dotato di un piano di appoggio composto doghe di acciaio tubolare, tagliate a misura e montate in modo da unificare la portata e la capacità di aspirazione sul piano di lavoro.

Le doghe sono dimensionate per avere una elevata portata in peso e sono facilmente asportabili per effettuare la manutenzione  o nel caso cadesse accidentalmente un corpo estraneo.

Il fumo e le polveri vengono aspirate attraverso il piano di lavoro che viene tenuto in depressione dal flusso aria verso l’interno del banco.

Costruzione

–  Il banco aspirante è realizzato con pannelli modulari costruiti in robusta lamiera zincata pressopiegata imbullonati tra loro. Lateralmente viene realizzato il foro per lo scarico dell’aria filtrata con una uscita a sezione circolare di dimensioni  adeguate, per poter collegare facilmente la tubazione di scarico. A richiesta raccordo di aspirazione per il collegamento del banco all’impianto centralizzato.

– Piano di appoggio e di lavoro realizzato con struttura rinforzata e montanti laterali esterni al banco per scaricare il peso a pavimento

– Valigetta frontale  costruita con struttura in lamiera zincata di prima scelta e adeguato spessore e frontale in rete di maglia metallica antirimbalzo per ammortizzare eventuali schegge di molatura.

– Cassetto di raccolta in lamiera zincata pressopiegata occorrente per la raccolta di scorie più grosse e di oggetti caduti accidentalmente.

Altre versioni disponibili

GBF – banco aspirante con cassetto di raccolta e filtri, da collegare ad un impianto di aspirazione per espulsione all’esterno dotato di ventilatore

GBV – banco aspirante con  filtri a tasche e ventilatore, pronto all’uso, semplicemente da collegare ad una tubazione per espulsione all’esterno, oppure a richiesta fornito con silenziatore corto per la reimmissione in ambiente dell’aria filtrata.

GBC – banco aspirante con filtri a cartucce, pulizia automatica ad aria compressa e ventilatore, da collegare ad una tubazione per espulsione all’esterno, oppure fornito con silenziatore corto per la reimmissione in ambiente dell’aria filtrata.

A richiesta   :

– senza paratie laterali / frontali
– in lamiera verniciata, colore a scelta.
– con ventilatore e motore ATEX

Richiedi un preventivo o contattaci

Azienda (*)
Nome (*)
Cognome (*)
Città (*)
Provincia
Nazione
Telefono
E-mail (*)
Messaggio (*)
Privacy Policy *
Attività di marketing *
AcconsentoNon acconsento
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

Impianti associati

Ci hanno già scelto...

Marcegaglia
FCA
Magneti Marelli
Leonardo
Iveco
Selex Galileo
Alenia Aermacchi
Alenia Spazio
Prysmian Group
Plastic components
Gruppo Comital
Fata Hunter
Farmaceutici
CDC