Sensori e attrezzature per impianti di aspirazione

Gli impianti di aspirazione 4.0 rapprensentano l’ultima evoluzione nel panorama della depurazione aria industriale.

La normativa specifica che questi impianti per poter essere certificati 4.0 devono essere controllati o gestiti da sistemi computerizzati o tramite opportuni sensori e azionamenti.

Per questi motivi abbiamo inserito nel nostro programma una serie di soluzioni tecniche hardware e software in grado di monitorare i valori più importanti per il funzionamento dell’impianto di aspirazione e filtrazione come :

– la presenza polveri e fumi e in caso positivo l’avvio della ventilazione

– il controllo automatico dei giri del ventilatore con un inverter in funzione della pressione nel circuito

– il controllo del grado intasamento filtri a cartucce, a maniche o di altro tipo, con segnalazione in tempo reale delle diverse soglie ed allarme inviato via email al servizio di manutenzione

– gestione remota ed ottimizzata dei cicli di pulizia automatica del filtro a cartucce o a maniche, con segnalazione di eventuali anomalie

– controllo e segnalazione anomalie o livelli soglia di tutti gli eventuali sensori a corredo dell’impianto di aspirazione, come le sonde tribometriche, le rotovalvole, le coclee di scarico o i sensori antincendio