DescrizioneImpianti associatiRichiedi un preventivo o contattaci+39 0114502031

Descrizione


Sensore presenza polveri officina per gestione impianti di aspirazione ventilazione industriale

Monitoraggio delle polveri fini per impianto di aspirazione fumi

Airtracker è un innovativo dispositivo progettato per il controllo della qualità dell’aria e dei livelli di VLEP  negli ambienti di lavoro e produzione come officine meccaniche, capannoni e  fabbricati in genere.

Funzionamento
Grazie alle sue caratteristiche Airtracker è in grado di monitorare in continuo la qualità dell’aria ed contribuendo in modo fondamentale a controllare il rischio chimico per i lavoratori poiché, oltre a rumore, temperatura e umidità dell’aria viene misurato anche il parametro più importante per la salute  degli operatori :

– la concentrazione istantanea di polveri nell’aria

Il sistema oltre a misurare i valori è in grado di  comunicarli via Wi-fi ai responsabili della sicurezza in modo da monitorare in remoto l’ambiente di lavoro ma soprattutto può essere collegato ed integrato con impianti di aspirazione o ventilazione.

Esempio pratico di utilizzo in un’officina meccanica

Installato a parete o a soffitto, al raggiungimento del valore massimo impostato di  polveri sottili e fumi nell’aria (impostabile tra 0 mg/m3 a 15 mg/m3)  avvia  automaticamente la ventilazione forzata del locale, permettenrdo così di espellendo all’esterno  fumo e polveri di saldatura, molatura o altri agenti inquinanti, per poi spegnere i ventilatori  una volta che il livello di polveri è ritornato nella soglia prevista dalle normative, risparmiando energia.Sensore presenza polveri officina per gestione impianti di aspirazione ventilazione industriale

Come comunica
– Una barra LED con funzione semaforo indica lo status attuale della concentrazione di polveri fini nell’aria ambiente.
– Per mezzo di qualsiasi dispositivo con funzionalità Internet (smartphone, tablet, PC) è possibile collegarsi con l’Airtracker tramite Wi-Fi o LAN. Utilizzando una app/web app, è possibile visualizzare i valori della temperatura ambiente, dell’umidità dell’aria, della concentrazione di polveri fini e del livello di emissioni acustiche.
– Il dispositivo è equipaggiato con due entrate digitali disponibili per il collegamento di componenti esterni (Fire Detection e Process Control).
– I 3 contatti di chiusura privi di potenziale possono essere utilizzati per l’integrazione di ventilatori oppure di apparecchiature simili. Anche i relè sono collegati alla barra.

Sensore presenza polveri officina per gestione impianti di aspirazione ventilazione industrialeSensore presenza polveri officina per gestione impianti di aspirazione ventilazione industriale

Dati tecnici

Funzioni·  Misurazione della densità di particelle nell’aria ambiente

·  Misurazione della temperatura e dell’umidità dell’aria nell’aria ambiente

·  Misurazione del livello di emissioni acustiche

·  Display LED (rosso, giallo, verde)

·  3 contatti di commutazione privi di potenziale

·  2 entrate digitali

·  Visualizzazione e lettura dei dati di misurazione su telefono mobile

·  Attivazione e disattivazione tramite telefono mobile

·  Indicazione dell’attivazione (standby) tramite scritta Airtracker retroilluminata in colore blu

Wi-Fi standard2.4 GHz IEEE 802.11n
Dimensioni570 mm x 250 mm x 223 mm (largh. x prof. x alt.)
Pesoca. 12 kg
Involucroin metallo, IP20
Tensione di alimentazione230/110 VAC, 50/60 Hz
Temperatura di magazzinaggioda -40°C a +70°C
Temperatura di esercizioda -10°C a 60°C (senza condensazione)

Valori misurati

Temperaturasettore di misurazione da -10°C a + 60°C (precisione ± 1°C)
Umidità dell’ariada 10% a 80% (precisione ± 5%)

da 80% a 95% (precisione ± 7%)

Misurazione polvere fine

Dimensioni particelleda 0,5 µm
Densitàda 0 mg/m3 a 15 mg/m3 (precisione ± 0,1 mg/m3)
Emissioni acustiche40 dB bis 110 dB (precisione ± 5 dB)

Normative di riferimento

– Decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81 (allegato IV punto 2.1.9.1)
Nei locali o luoghi di lavoro o di passaggio deve essere per quanto tecnicamente possibile impedito o ridotto al minimo il formarsi di concentrazioni pericolose o nocive di gas, vapori o polveri esplodenti, in ammabili, asfissianti o tossici; in quanto necessario, deve essere provveduto ad una adeguata ventilazione al  fine di evitare dette concentrazioni.

Links

Wikipedia : https://it.wikipedia.org/wiki/Ventilazione_controllata

 

Impianti associati


Richiedi un preventivo o contattaci


Azienda (*)
Nome
Cognome (*)
Città (*)
Provincia

Nazione

Telefono
E-mail (*)
Messaggio (*)
codice di sicurezza (*)
captcha

campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

privacy (*)

In applicazione del D. Lgs. 196/2003 riguardante la tutela dei dati personali, la informiamo che i dati che lei ci fornirà compilando il form saranno acquisiti da parte di
Gamma Impianti Srl con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Tali dati saranno utilizzati per fini strettamente strumentali ad uno studio di mercato. Potrà in ogni caso esercitare i diritti a Lei spettanti ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003. Cliccando il pulsante Invio, dichiaro di aver letto questo testo e di dare l'assenso al trattamento dei miei dati sulla base dell'informativa che precede.

Accetto