info@gammaimpianti.com+39 0114502031

Filtri a carboni attivi per eliminare gli inquinanti gassosi, odori e SOV

I filtri a carboni attivi sono indicati per la filtrazione dei vapori e delle esalazioni.
28 giugno 2016

Applicazioni come verniciatura, lavaggio e pulizia di prodotti chimici o prodotti a base di solventi, producono inquinanti sottoforma di Composti Volatili Organici (VOC o SOV) che richiedono sistemi filtrati a carbone attivo.
Questa tecnologia si basa sulla capacità del carbone attivo di assorbire, grazie alla sua porosità, la maggior parte delle sostanze organiche che vengono poi estratte generalmente da vapore o azoto.

Questo materiale viene infatti definito “microporoso” ovvero in apparenza solido ma al microscopio composto, in realtà, da una rete di fessure e pori. Quando una molecola di gas urta la sua superficie si crea un processo di attrazione per il quale il gas viene assorbito dai pori più piccoli.

Oggi i filtri a carboni attivi sono impiegati in moltissimi settori per la deodorizzazione e l’abbattimento di solventi :

  • Abbattimento SOV in cabine di verniciatura
  • vasche di lavaggio con SOV
  • lavorazioni di vetroresina
  • tipografie e serigrafie
  • rifiuti e settore alimentare
  • linee di incollaggio
  • Deodorizzazione nelle stazioni di sollevamento fognature
  • Riduzione degli odori in genere (mercaptani, solventi, etc.)
  • Filtrazione di solventi organici, composti di zolfo, etc.
  • inquinanti misti polveri/fumi (saldatura)

In molti casi l’inquinante deve essere pre-filtrato con una filtrazione meccanica e successivamente trattato con il filtro a carboni attivi, in modo da aumentarne la durata nel tempo.

Tutti i filtri sono progettati considerando i corretti tempi di contatto dell’aria con il materiale assorbente che non deve essere inferiore a specifici valori dettati dalle norme tecniche e da precisi riferimenti normativi.

L’estrazione dei carboni avviene tramite pratiche e funzionali serrande a ghigliottina nella parte inferiore del filtro oppure tramite apposite lance aspiranti dalla parte superiore.