Che cos’è esattamente il condizionamento dell’aria?

Impianti di condizionamento industriale: scopriamo insieme cos’è esattamente il condizionamento dell’aria

Gli impianti di condizionamento industriale e quelli di refrigerazione si basano sullo stesso principio: un fluido, di solito acqua o aria, viene raffreddato tramite l’evaporazione di un altro fluido refrigerante. Nonostante ciò, esistono differenze sostanziali tra i due per quanto riguarda i componenti, i metodi di progettazione e le strutture commerciali o industriali in cui vengono installati.

Gli impianti di condizionamento industriale si basano sul controllo di quattro variabili ovvero: temperatura, umidità, movimento e qualità dell’aria, che vengono mantenute costanti in modo da garantire uno stato di benessere delle persone e dei macchinari, dal momento che alcuni meccanismi operano in condizioni ambientali limitate.
Particolari lavorazioni industriali, infatti, come la saldatura, producono una quantità elevata di calore che deve essere smaltito.

La distinzione tra applicazioni industriali e domestiche, ovvero legate al benessere delle persone, non è sempre così netta: le apparecchiature professionali, solitamente, richiedono un maggior controllo di umidità e temperatura assieme ad elevati standard di filtrazione di agenti contaminanti.

Ci hanno già scelto...

Marcegaglia
FCA
Magneti Marelli
Leonardo
Iveco
Prysmian Group
Selex Galileo
Alenia Aermacchi
Alenia Spazio
Plastic components
Gruppo Comital
Fata Hunter
Farmaceutici
CDC