Impianti di aspirazione polveri floccatura

impianti di aspirazione polveri floccatura e filtrazione a cartucce con cambio colore

Il Flock è il prodotto primario per compiere l’operazione di floccaggio detta anche  floccatura, le polveri sono molto sottili, volatili e facilmente inalabili dagli operatori. Se non aspirate ricoprono macchinari e componenti elettronici compromettendone la durata.

Impianti associatiProdotti correlati
Richiedi un preventivo o contattaci

Impianti di aspirazione, richiesta del cliente

Il committente nel suo contesto produttivo deve installare  impianti di aspirazione industriale per :

– bonificare l’ambiente di lavoro e proteggere le vie respiratorie dei tecnici, aspirando le polveri di flock rilasciate durante le operazioni di floccatura professionale di oggetti in plastica e recuperando le stesse in un contenitore diverso per ogni colore utilizzato.

– climatizzare il laborario con un sistema di controllo temperatura / umidità in grado di garantire tutto l’anno costante temperatura ed umidità relativa, in modo da ottimizzare i risultati del ciclo produttivo.

Tipologia di polveri da aspirare e recuperare
Il Flock è il prodotto primario per compiere l’operazione di floccaggio detta anche  floccatura.
Quest’ultima  consiste nell’applicare delle polveri di flock a su una superficie rivestita in precedenza da specifici adesivi, in modo da ottenere un aspetto simile al camoscio, al panno, al velluto.
impianti aspirazione polvere floccatura

Impianti di aspirazione,  la progettazione

La progettazione su misura e l’installazione degli Impianti di aspirazione  con captazione localizzata prevede sempre un’attenta analisi delle esigenze di processo del committente, della contemporaneità di lavoro e del layout produttivo, a seguito dei quali  il nostro ufficio tecnico  sviluppa il progetto che in questo caso prevede  :

  • Rilievi esecutivi del macchinario effettuati da un nostro tecnico specializzato, in modo da avere i dati per  dimensionare su misura le cappe di aspirazione che dovranno aspirare le polveri di flock e le esalazioni generate durante la floccatura.
  • Dimensionamento delle corrette velocità dell’aria negli impianti di aspirazione flock,  sia durante la captazione che in attraversamento nei canali di aspirazione, con conseguente calcolo delle perdite di carico complessive in funzione del percorso tubi del filtro utilizzato.
  • Selezione della tipologia di filtri, negli impianti di aspirazione e filtrazione industriale si tratta di un passo fondamentale, altamente personalizzato in funzione dei prodotti e delle lavorazioni utilizate
  • Scelta del ventilatore centrifugo a semplice aspirazione condiderando la portata complessiva impianto e le perdite di carico dei sistemi collegati.

Impianti di aspirazione flock, la soluzione tecnica

Dopo la fase di analisi ed engineering l’ufficio tecnico Gamma impianti ha progettato impianti di aspirazione così realizzati :

– installazione di un filtro a cartucce per aspirazione e filtrazione di  polveri fini con efficienza  del 99,5%   modello  MFC11  opportunamente modificato per le polveri di flock e dotato di un contenitore a sacchetto per il recupero delle stesse.
Caratteristiche fondamentali di questo depuratore le alte prestazioni in dimensioni molto compatte, fondamentali viste le dimensioni del laboratorio di floccaggio.

– una nuova cappa di aspirazione a lama d’aria,  per aspirare le ulteriori polveri in sospensione e collegata con tubazione flessibile al filtro a cartucce.

– linee di aspirazione realizzate con tubazione in PVC antistatica trasparente per il collegamento del filtro ai punti di aspirazione (Cabina di floccaggio e lama d’aria)

– climatizzatore di precisione per il controllo di temperatura e umidità, realizzato  ad armadio  installata all’interno del locale, dimensionata e per mantenere costanti  i  dati di progetto :

Range u.r.                         : 60% + – 5%
Range temperatura        : 20°C + – 10%
Temp. Max esterna        : 35°C con le seguenti caratteristiche :

– Struttura e pannellature in lamiera zincata verniciate con processo a polveri. I pannelli sono rivestiti all’interno con materiale fonoassorbente per contenere i livelli sonori.
– Gruppo ventilante ad Inverter a commutazione elettronica
Sezione filtrante antipolvere di tipo G2/G4 standard (F5-F8 opzionali) secondo la norma CEN-EN 779 con grado di separazione medio 90,1% ASHRAE.
– Controllo a microprocessore per i tempi di accensione del  compressore regolando  la potenza frigorifera
– Pannello comandi con display semigrafico 132 x 64 pixel, Software programmabile, Storicizzazione 200 allarmi, Allarme generale, Ripristino automatico da Black Out, Sistema LAN integrato, Gestione Rotazione temporale, Gestione allarmi gravi, Contemporaneità di funzionamento, Funzione orologio.
controllo temperatura polveri flock

n.1 collettore di mandata aria a sezione rettangolare coibentato per evitare condense e dispersioni termiche

n.4 bocchette di mandata aria a doppia serie di alette contrapposte  regolabili per direzionare il flusso e serranda per la taratura dell’impianto.

Riferimenti tecnici :

–  Floccatura – Wikipedia

settori di applicazione

Macchinari e linee produttive

Impianti associati

Richiedi un preventivo o contattaci

    Azienda (*)
    Nome (*)
    Cognome (*)
    Città (*)
    Provincia
    Nazione
    Telefono
    E-mail (*)
    Messaggio (*)
    Privacy Policy *
    Attività di marketing *
    AcconsentoNon acconsento
    I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

    Ci hanno già scelto...

    Sparco
    Cannon Afros
    Marcegaglia
    FCA
    Magneti Marelli
    Leonardo
    Iveco
    Prysmian Group
    Selex Galileo
    Alenia Aermacchi
    Alenia Spazio
    Plastic components
    Gruppo Comital
    Fata Hunter
    Farmaceutici
    CDC