Impianto di riduzione calore celle testing componenti automotive

Climatizzazione di processo a basso impatto impiantistico grazie ai condizionatori industriali monoblocco indipendenti di tipo roof-top

Impianto di riduzione calore e climatizzazione realizzato a servizio di celle prove componenti presenti nell’area testing, dimensionato per il mantenimento di una temperatura massima di 35°C nonostante la notevole produzione di calore interna dovuta alla presenza di combustori e motori endotermici per la prova di componenti automotive come marmitte e scarichi. Grazie all’utilizzo dei nostri condizionatori industriali monoblocco non è stato necessario installare costosi sistemi con chiller e UTA ad alto impatto impianstisico.

Impianti associatiProdotti correlati
Richiedi un preventivo o contattaci

Caratteristiche

L’impianto di riduzione calore e climatizzazione deve soddisfare la richiesta termica del locale mantenendo e la condizione di 35°C con tutti i macchinari in funzione all’interno della cella e sopratutto considerando l’esistente impianto di aspirazione dei fumi prodotti durante i test che utilizzano un bruciatore con portata 150kg/h,  temperature fino a 1000°C e conseguente enorme carico calorico. Il sistema deve essere installato all’esterno e quindi provvisto di una copertura che protegga il macchinario dalle intemperie e mantenga il livello sonoro secondo le limitazioni adottate all’interno del comprensorio industriale.

Dal punto di vista tecnico la sfida è soprattutto legata al corretto dimensionamento del condizionatore industriale roof-top che dovrà tenere conto non solo delle calorie prodotte ma anche dalla notevole portata di estrazione degli impianti  di aspirazione fumi esistenti, con conseguente rientro durante il periodo estivo di aria a 35/40°C .

Non è inoltre possibile ricircolare l’aria dall’interno delle celle per cui il funzionamento dovrà essere a tutta aria esterna.

Soluzione 

La progettazione e l’installazione di un impianto di riduzione calore industriale composto da un condizionatore roof-top in configurazione solo freddo, a tutta aria esterna, con mandata canalizzata e aspirazione con filtri metallici .

Il quadro elettrico principale è posizionato a bordo macchina come richiesto dalle normative, ma è previsto il controllo remoto da parte dell’operatore in prossimità della cella testing,  attraverso un pannello che permette la visualizzazione degli allarmi, il setup della temperatura e l’effettiva temperatura all’interno della cella.

Progettazione e sviluppo

Dopo un’attenta analisi delle esigenze produttive del committente e del layout produttivo il nostro ufficio tecnico ha sviluppato il progetto dell’impianto di riduzione calore articolato nei seguenti punti   :

  • Dimensionamento delle potenze frigorifere necessarie in funzione dei carichi termici da smaltire e delle temperature di progetto
  • Progettazione dei condizionatori monoblocco roof-top
  • Progettazione del circuito di canali realizzati  in alluminio preisolato per la distribuzione dell’aria dai roof-top alle celle di testing, passando attraverso murature isolat
  • Progettazione e costruzione di tutti gli staffaggi speciali realizzati a misura in modo da integrarsi nel contesto impiantistico presente
  • Progettazione dell’impianto elettrico di alimentazione del quadro a bordo macchina,  di collegamento delle sonde e per il controllo dell’impianto

settori di applicazione

Macchinari e linee produttive

Impianti associati

Richiedi un preventivo o contattaci

    Azienda (*)
    Nome (*)
    Cognome (*)
    Città (*)
    Provincia
    Nazione
    Telefono
    E-mail (*)
    Messaggio (*)
    Privacy Policy *
    Attività di marketing *
    AcconsentoNon acconsento
    I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

    Ci hanno già scelto...

    Sparco
    Cannon Afros
    Marcegaglia
    FCA
    Magneti Marelli
    Leonardo
    Iveco
    Prysmian Group
    Selex Galileo
    Alenia Aermacchi
    Alenia Spazio
    Plastic components
    Gruppo Comital
    Fata Hunter
    Farmaceutici
    CDC