Impianto di aspirazione fumi stampaggio plastica

Il quadro di controllo con inverter permette di ottimizzare i consumi energetici

Soluzione centralizzata per l’aspirazione di micropolveri e fumi che devono  essere aspirati prima che si disperdano nell’ambiente di lavoro

Impianti associatiProdotti correlati
Richiedi un preventivo o contattaci

Problema

Dopo lo stampaggio a iniezione dei componenti plastici, l’apertura dei macchinari e la pulizia dei componenti produce micropolveri e fumi che devono essere aspirati prima di disperdersi nell’ambiente e respirato dagli operatori.

Soluzione

Impianto di estrazione fumi progettato sul layout produttivo, composto da:

– sistema di tubi a sezione circolare di lamiera zincata, prodotti nel rispetto di UNI EN 10346, progettato con sezione variabile per mantenere costante la velocità di flusso nel circuito. Il collettore principale collega con calate verticali n.10 punti di aspirazione.

– ogni punto di aspirazione dell’impianto è dotato di braccio aspiratore di mt. 3 e diam. 160mm. I bracci aspiratori sono perfetti per questo tipo di applicazione perchè ruotano su basamento girevole per permettere sempre la posizione corretta del braccio in corrispondenza della fonte di inquinamento. L’aspirazione è garantita dalla piccola cappa a forma tronco-conica con base plastica rettangolare. Lo schermo delimita l’area di aspirazione, aumentandone sensibilmente l’efficienza.

– i bracci sono sostenuti da speciali piantane in acciaio saldato e verniciato, alte 3 mt da terra e disposte in prossimità dei punti di stampaggio lungo l’impianto di aspirazione

– il ventilatore centrifugo a semplice aspirazione di costruzione pesante per servizio continuo, con girante a pale rovesce in esecuzione direttamente accoppiata a motore elettrico, garantisce la portata necessaria per l’impianto di aspirazione funzionante al 100% di contemporaneità

– Quadro elettrico con inverter per la gestione automatica dei giri ventilatore in funzione dell’effettiva aspirazione utilizzata (numero di serrande aperte ).

–  Camino di espulsione in atmosfera, realizzato secondo le normative, costruito  in lamiera zincata a sezione circolare, per il collegamento dell’espulsione aria fino oltre la copertura come richiesto dalle normative ambientali, completo di presa per il rilevamento fumi e del pannello a tenuta pioggia al posto dei vetri.

settori di applicazione

Macchinari e linee produttive

Impianti associati

Richiedi un preventivo o contattaci

    Azienda (*)
    Nome (*)
    Cognome (*)
    Città (*)
    Provincia
    Nazione
    Telefono
    E-mail (*)
    Messaggio (*)
    Privacy Policy *
    Attività di marketing *
    AcconsentoNon acconsento
    I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per inviare il messaggio

    Ci hanno già scelto...

    Sparco
    Cannon Afros
    Marcegaglia
    FCA
    Magneti Marelli
    Leonardo
    Iveco
    Prysmian Group
    Selex Galileo
    Alenia Aermacchi
    Alenia Spazio
    Plastic components
    Gruppo Comital
    Fata Hunter
    Farmaceutici
    CDC